Thu Jun 01 09:21:21 CEST 2017
Geografie della psicoanalisi Psychora

Date: 23/06/2017 21:00

Centro di Psicoanalisi Romano - Centro Psicoanalitico di Roma - Venerdì 23 e Sabato 24 giugno 2017 - Via Panama, 48. L'evento scientifico si ispira ai temi individuati dal gruppo di ricerca Geografie della Psicoanalisi. L'incontro con Sudhir Kakar ci introduce al tema complesso del rapporto tra psicoanalisi e processi culturali. La tesi centrale individua nell'inconscio gli elementi della cultura locale indiana che determinano modelli relazionali connessi a identificazioni con figure familiari diverse dai pazienti occidentali. L'analisi della mitologia induista e il rapporto tra psicoanalisi e religione sono un motivo di riflessione sul piano psicoanalitico e antropologico. Gohar Homayounpour si occupa della problematica della transessualità. Attraverso l’esame di un ricco materiale clinico tratto da incontri con trans in Iran, è possibile muoversi verso la considerazione di 'un’etica dell’ambiguità' che sostenga la possibilità di sopportare il perturbante di questa condizione. Jeanne Wollf Bernstein fa un'analisi accurata della grande capacità di apertura e tolleranza dell'intimità per poter accettare un organo estraneo da un'altra persona e indaga la problematicità della condizione della donna che offre il proprio utero ad altre coppie per portare avanti la gestazione dei loro bambini nel proprio corpo. L’intento è quello di prendere in esame le fantasie e le dinamiche interne create da tali trans-posizioni intime.